Interviste al Corriere della Sera e a La Stampa

romano.jpgVi invito a leggere le ultime interviste rilasciate al Corriere della Sera e a La Stampa che trovate sul sito de I Popolari di Italia Domani ai seguenti link:

 

http://www.ipopolariditaliadomani.it/index.php?option=com_content&view=article&id=65_01&vsig65_0=1

http://www.ipopolariditaliadomani.it/index.php?option=com_content&view=article&id=65

Buona lettura!!

Interviste al Corriere della Sera e a La Stampaultima modifica: 2011-03-04T14:30:00+00:00da saverioromano
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Interviste al Corriere della Sera e a La Stampa

  1. Mi vai vomitare, gente come te sono l’esempio della corruzione e del trasformismo più bieco a cui la nostra povera Italia è soggetta da almeno 16 anni.
    Tu eri l’antiberlusconiano doc, poi appena hai avuto il tuo magro tornaconto non hai avuto nessun problema a cambiare casacca.
    Gente come te, nel parlamento purtroppo ce n’è molta, ci avete ormai resi ridicoli di fronte al mondo.
    Spero per te il male peggiore…

  2. Quando, a seguito delle sue dimissioni da segretario dell’Udc, qualcuno inizia a profetizzare un ingresso nella compagine governativa, Romano reagisce stizzito: “Leggo già da diversi giorni di un mio inserimento in una lista di futuri sottosegretari del governo, ma è evidente che si tratta di fantasticherie. E’ chiaro che il premier ha tutto l’interesse a cavalcare l’onda del dissenso che ho espresso all’interno dell’Udc, ma la mia è una posizione politica dettata dalla voglia di dare un contributo alla crescita del nostro Paese. Non so quindi se piangere o ridere davanti a ciò che hanno scritto i giornali in questi giorni” (24 settembre). Il titolo del post è ancora più netto: “Non sono interessato alle offerte di Berlusconi”.

    PRIMA NON ERA INTERESSATO ALLE OFFERTE DI BERLUSCONI… SPIEGHI ALLORA ALL’ITALIA INTERA PERCHE’ OGGI E’ MINISTRO E SOPRATTUTTO PERCHE’ E’ SPARITO DAL SUO SITO IL POST DEL 24 SETTEMBRE MENZIONATO DA REPUBBLICA, IL CUI TITOLO ERA PIUTTOSTO ELOQUENTE…

    VERGOGNA !!

  3. Spero almeno che di notte non riesca a dormire per la vergogna di dover camminare alla luce del sole il giono seguente. Ma purtroppo so che non è così.
    Se la riderà alle spalle di noi poveretti, surfando sul suo splendido stipendio e sfrecciando sulla sua nuova auto blu.

    A questopunto non mi resta che sperare nel Dio in cui lei tanto dice di credere, e del quel invece dovrebbe avere una paura tremenda.

    Le persone come lei sono uno schiaffo a tutto quello che dovrebbe essere un paese civile e democratico nel 2011.

  4. Bravo Saverio, la coerenza anzitutto! Bravissimo! Ora puoi dirti davvero “onorevole”. Solo gli stolti non cambiano mai opinione, e tu sei un genio!
    Ora vai a zappare, anzi no: l’agricoltura lasciala fare a chi sa dove mettere le mani, non roviniamo un settore così delicato!

    Con affetto,

    Isabella Coppola

  5. Con i procedimenti giudiziari direi che hai direi che presenti un curriculum ineccepibile per fare il ministro.
    Questi sono i giusti risultati per una vita dedita intensamente al malaffare, veramente complimenti.
    Ora però rimboccati le maniche ed inizia a telefonare e sistemare anche i tuoi carissimi parenti che se lo meritano e soprattutto non dimenticarti chi ti ha sostenuto riempi le loro tasche di verdoni pubblici con generosità.

Lascia un commento